Prevedere il Futuro: Ascoltare le Emozioni!

Vuoi prevedere il tuo futuro?

prevedere futuro ascoltare le emozioniEsiste un piccolo segreto…

Lo ammetto, è un titolo molto forte ma l’argomento trattato merita quest’osservazione.

Prevedere il proprio futuro si può e non è nemmeno così difficile, mi spiego meglio…

Con prevedere il futuro intendo sapere già in anticipo come potrebbe andare una situazione, un progetto, una storia ecc…

Non è il “prevedere il futuro” del tipo “oggi inizio una relazione con Susanna e so che avremo bambini” ma è un “prevedere il futuro” lungo il percorso :)

Il segreto è Ascoltare le Emozioni del nostro corpo, le sensazioni che trasmettiamo dentro di noi e intorno a noi… ecco un esempio per spiegare:

Immagina di portare avanti un progetto (esempio realizzare un’intervista ad una persona), come ti senti la maggior parte del tempo che ti dedichi a questo progetto? Quale sensazione senti in te?

Ecco, più le tue sensazioni sono positive, gioia, amore, felicità, entusiasmo e più sai già come andrà quell’obbiettivo, come sarà l’intervista…

Più invece hai sensazioni contrastanti e più incertezza ci sarà in quel progetto, magari intoppi, vari problemi…è come usare una bilanciapiù positivo c’è e meglio andrà, più negativo c’è e più male andrà…

Ora non resta che ascoltare le tue emozioni e … capire, le risposte sono già dentro di Te!

Buon Ascolto,

Manuel

Comments

2 Responses to Prevedere il Futuro: Ascoltare le Emozioni!

  1. Ro9 scrive:

    Grazie Manuel, tutto molto molto vero….ma le emozioni positive le dobbiamo CREARE noi, mentre spesso ci aspettiamo che siano le circostanze a farci stare bene…. e ci diamo la zappa sui piedi :)Ho ormai sperimentato spesso la verità di ciò che CREA nella nostra vita un sentire positivo.. E a volte purtroppo ricado nel vecchio paradigma del fatalismo!! per fortuna sempre meno!!! COAO!

  2. Manuel scrive:

    Ciao!
    Concordo in pieno con quello che dici!
    Avendo noi il controllo della nostra vita possiamo decidere noi come sentirci…
    Un pirmo passo è imparare a sentire le emozioni, ad esserne consapevoli… così quando le conosciamo bene e sappiamo come ci fanno sentire possiamo crearle sempre di più quelle positive per noi…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>